Questo spazio è pensato per presentarvi i nostri studenti e le loro produzioni.

Ogni settimana verrà proposto il portfolio di uno di loro con i lavori creati durante i corsi.

Questo giovedì vi presentiamo Leo Amato, 23 anni di Galatina (LE). Dopo essersi diplomato all’Istituto d’Arte nel settore di grafica pubblicitaria, fotografia e cinematografia, si iscrive in Calcagnile Academy e frequenta prima il corso di Fashion Design e successivamente quello di Modellistica industriale e Operatore CAD.

Qui ci presenta una sua capsule sportiva e dinamica: “Urban Running”.

La “giungla urbana” della New York degli anni ’80 con i suoi grattaceli e i graffiti della ribellione estetica sono la fonte di ispirazione della capsule di Leo Amato pensata per una donna bizzarra, anticonformista ed eccentrica.

Una fantasia mimetica che fonde l’irrequietezza delle forme con-fondendo i colori pop con l’ordine geometrico delle linee.

Una vibrazione visiva che restituisce lo scenario underground della metropoli americana.